skip to Main Content

Quando potrò tornare a sciare?

Sei stanco di stare a casa? Ecco per te le ultime novità per la stagione sciistica 2020/2021!

È stato un anno (e più) diverso da qualsiasi altro. L’abbiamo capito. Lo sappiamo. E lo sai anche tu. Ormai avrai sentito qualsiasi cliché, frasi piene di ottimismo o pessimismo.

Ma, ironia della sorte, questo è anche un anno fantastico per la neve. ACCIDENTI.

A questo punto, se ami sciare, c’è solo una domanda a cui vuoi trovare risposta: “Quando diavolo posso andare a sciare?

Ok, siamo realistici:

La risposta a questa domanda è cambiata circa mille volte.

Noi non usiamo una sfera di cristallo, ma vogliamo sapere ogni singola novità, controlliamo e setacciamo tutti i siti ogni giorno. Leggiamo, ascoltiamo, guardiamo, chiamiamo.

Se ci sono degli aggiornamenti sullo sci in in Italia, noi ci siamo.


Quindi ecco cosa possiamo fare per te: ti daremo e riassumeremo tutte le informazioni più importanti, e tu non dovrai più fare delle ricerche incrociate su mille siti per sapere cosa succede in montagna.

Ci pensiamo noi.

Controlla qui le notizie del giorno che abbiamo preparato per te:

11 marzo 2021

Non sono state date comunicazioni riguardanti l’apertura degli impianti sciistici per la stagione 2021. Rimaniamo in attesa di future disposizioni.

4 febbraio 2021

Oggi il Comitato tecnico scientifico, a seguito di una riunione, ha confermato la riapertura degli impianti sciistici per il 15 febbraio.
Sono previste misure di sicurezza di base quali obbligo di mascherina, distanziamento e igienizzazione costante.


La portata degli impianti di risalita, quali cabinovie e funivie, sarà diminuita del 50% ed anche il numero massimo di skipass giornalieri avrà un limite massimo (che terrà conto anche degli abbonamenti).
Gli skipass dovranno essere prenotati tramite opportuni sistemi digitali, scelti a discrezione dei comprensori. Questi ultimi, inoltre, dovranno dare comunicazione a breve sulla loro effettiva ripartenza, poiché nelle scorse settimane alcuni stazione sciistiche rimanevano propense per la chiusura.


Questo significa una sola cosa: si torna in pista.

24 gennaio 2021

Pochi giorni fa, a seguito di una riunione tecnica del CTS tenutasi il 15 gennaio, sono state comunicate le linee guida per la riapertura degli impianti sciistici, prevista per il 15 di febbraio. Il Comitato a stabilito che gli impianti riapriranno con una capienza massima pari al 50%, e sono previste norme di sicurezza aggiuntive per fronteggiare la crisi sanitaria. Ad oggi rimane confermata la data precedentemente stabilita, ed a breve saremo in grado di fornirvi informazioni più specifiche riguardo alle modalità per ritornare sulle piste da sci.

16 gennaio 2021

Piste da sci chiuse fino al 15 febbraio 2021. Continueremo a fornire aggiornamenti man mano che ci avvicineremo alla nuova data di inizio.

15 gennaio 2021

La bozza del Dpcm che entrerà in vigore dal 16 gennaio prevede che gli impianti sciistici rimarranno chiusi fino al 15 di febbraio. L’apertura degli stessi sarà poi subordinata all’adozione, da parte dei comprensori, di sistemi di prenotazione e contingentamento volti ad evitare assembramenti di persone, con lo scopo di salvaguardare la sicurezza degli sciatori.

14 gennaio 2021

Non ci sono state dichiarazioni ufficiali tramite DPCM ma è stata rilasciata una bozza con chiare implicazioni per l’industria dello sci. A questo punto sembra che gli impianti non potranno aprire il 18 gennaio come inizialmente previsto. Attenderemo un annuncio ufficiale da parte del governo per vedere come dovrebbe andare avanti la situazione.

13 gennaio 2021

Nell’ordine del giorno dell’incontro tra Governo e Comitato Tecnico Scientifico è stato inserito il dibattito sulla data di apertura degli impianti. Ad oggi non si hanno ancora notizie certe, le fonti accreditate annunciano che le decisioni ufficiali verranno divulgate il 16 gennaio tramite il nuovo Dpcm.
Per il momento la data di apertura degli impianti rimane il 18 gennaio, ma siamo in attesa di ulteriori sviluppi per comunicarvelo con certezza assoluta.

12 gennaio 2021

Molte segnalazioni non confermate sul prossimo DPCM nei prossimi giorni, ma ancora nulla di certo. Continueremo a fornire aggiornamenti quotidiani.

11 gennaio 2021

A partire dal 16 gennaio entrerà in vigore un nuovo Dpcm, frutto di un vertice tra il Governo e le Regioni, con cui si dispongono le nuove regole e le restrizioni che verranno applicati sul territorio italiano. Il decreto tratterà anche delle condizioni per l’apertura degli impianti sciistici ed un’eventuale data di ripartenza, ma ad oggi non ci sono ancora comunicati ufficiali. Monitoriamo costantemente la situazione e vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi

10 gennaio 2021

Non ci sono stati annunci ufficiali, ma questa settimana è previsto un incontro importante tra i funzionari governativi per parlare del prossimo DPCM. Sarà sicuramente un tema di discussione la data di apertura degli impianti prevista per il 18 gennaio. Ti terremo aggiornato.

9 gennaio 2021

“Non è per nulla scontata l’apertura degli impianti” secondo dovesciare. Il problema non è solo l’autorizzazione del governo e le stazioni sciistiche, ma anche assicurarsi che tutti i protocolli covid possano essere rispettati. Speriamo ancora nella data di riapertura del 18 gennaio e MyPass ha sviluppato un sistema di prenotazione insieme ai comprensori. Ti terremo aggiornato!

8 gennaio 2021

Le 3 condizioni per tornare a sciare

Il Comitato Tecnico Scientifico ha confermato per il 18 gennaio l’apertura degli impianti sciistici, ma ad alcune condizioni.

Il periodo particolare che stiamo vivendo rende necessaria l’adozione di misure di sicurezza straordinarie anche nelle località sciistiche, in particolare per evitare assembramenti e far sì che agli sciatori sia garantito il massimo livello di sicurezza sanitaria.

In particolare, le disposizioni per la riapertura delle piste da sci sono:

  1. Zona Gialla: i comprensori potranno aprire solo se la propria regione sia compatibile con la classificazione del rischio della zona gialla.
  2. Capienza al 50%: la capienza degli impianti di risalita quali funivie, cabinovie e seggiovie – soprattutto se dotate di cupola – sarà limitata al 50%.
  3. Sistema di contingentamento: i comprensori dovranno dotarsi di un sistema di prenotazione al fine di gestire i flussi di entrata agli impianti sciistici, per evitare il crearsi di code ed assembramenti.

Per quanto riguarda il sistema di prenotazione, stiamo lavorando con i comprensori, in particolare con Skiarea Campiglio, e ci stiamo integrando con i sistemi di accesso.

Presto, con la nostra app, tutti gli sciatori potranno prenotarsi con grande facilità, sicurezza e velocità.. vi daremo più informazioni tra pochissimo!

Francesca Paganini Bisa

Mi chiamo Francesca, ho 25 anni e scio da quando ne ho 3! La cosa che amo di più quando vado a sciare sono le prime piste del mattino - nonostante la sveglia all'alba - quando non c'è ancora nessuno e la neve è stata appena battuta.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top