skip to Main Content

Skipass Bormio

La Montagna per chi ama sciare: piste tecniche e divertimenti come la Stelvio, teatro della discesa libera di Coppa del Mondo.

Richiedila ora, costa solo 10€

1225 m - 3012 m

50 km

0
km

facili

0
km

medie

0
km

difficili

15
Impianti di risalita

Skipass & Tariffe

Skipass Bormio

Skipass a ore

4 ore

Skipass Bormio

Skipass giorni consecutivi

BormioSki giornaliero e Bormio Skipass
da 2 a 10 giorni

Skipass Bormio

Corsa singola

Cabinovia Bormio-Bormio 2000,
Funivia Bormio 2000 – Cima Bianca,
Seggiovia Ciuk Laghetti,
Gormiti Park*

*Costo ingresso: 5 euro per 4 ore o 10 euro per un giorno

Skipass Bormio

Riduzioni

Junior, Senior, Baby*

* è obbligatorio caricare la foto per avere le tariffe dedicate.

Skipass Bormio

Bimbi gratis

Dopo il terzo giorno se accompagnati
da un adulto pagante

Skipass Bormio

Sci notturno

Venerdì 3 gennaio 2020
Venerdì 17 gennaio 2020
Venerdì 31 gennaio 2020
Venerdì 14 febbraio 2020
Venerdì 28 febbraio 2020

dalle 20:00 alle 23:00

Come ricevere la tua card?

MyPass Sci ti viene spedita per posta prioritaria, oppure puoi ritirarla direttamente nel nostro ufficio al seguente indirizzo:

MyPass S.R.L.

Via Battaglion Morbegno, 25
23032, Bormio (SO)

MyPass Sci Skipass Online

Abbonati subito e approfitta dei nostri sconti speciali

Sconto 10%

Riservato agli utenti MyPass sugli acquisti
nelle baite e nei negozi convenzionati:

Okgo Cresseri Skirent

Noleggio, deposito e servizio riparazioni

Chalet la Rocca

Cucina locale

Chalet dei Rododendri

Cucina locale

Skiarea Bormio

Bormio - La stazione sciistica

La skiarea di Bormio  e situata nel cuore dell’Alta Valtellina e immersa nel panorama del Passo Stelvio e dispone di 16 impianti con 20 piste tutte collegate sci ai piedi ed un’estensione di circa 50 km di tracciati che si snodano da quota paese mt 1225 fino a quota mt 3012 di Cima Bianca. La pista Stelvio fa da sfondo all’appuntamento fisso della Coppa del Mondo di sci Alpino con l’ormai tradizionale discesa libera di fine dicembre.

Bormio negli ultimi anni si è dotata di moderne infrastrutture al servizio degli ospiti, adeguando tecnologicamente impianti e piste da sci anche per la pratica di attività sportive emergenti. I Mondiali di sci, oltre alla classica gara di Coppa del Mondo, sono un biglietto da visita per chi si vuole cimentare su una discesa da campione: i tracciati difficili sono un banco di prova per testare le proprie capacità.

La skiarea Bormio soddisfa sia gli sciatori meno esperti con piste di media difficoltà che quelli più esigenti con tracciati tecnici ed attrezzati per lo sci agonistico, riservando anche campi scuola per i principianti. Le piste sono sempre ben preparate grazie al moderno impianto di innevamento artificiale, che garantisce l’innevamento su quasi il 90% dei tracciati e rende il contesto un luogo ideale per coloro che amano arrivare in cima alla montagna e scendere senza problemi su lunghe piste fino a 14 km.

Sci notturno a Bormio

A gennaio ritorna lo sci notturno a Bormio!

Una discesa mozzafiato sulla mitica pista Stelvio di Bormio perfettamente illuminata ti regalerà l’emozione di sciare sotto le stelle. Dopo la chiusura pomeridiana, i nostri esperti snowmaker sottopongono alle loro preziose cura la pista Stelvio portandola in condizioni ancora più esaltanti rispetto a quelle diurne.

Puoi scendere tutto d’un fiato sulla pista “mondiale”, oppure optare per qualche sosta nei ristori, osservando incantato lo splendido colpo d’occhio di Bormio by night.

Orario: dalle 20:00 alle 23:00

Venerdì 3 gennaio 2020
Venerdì 17 gennaio 2020
Venerdì 31 gennaio 2020
Venerdì 14 febbraio 2020
Venerdì 28 febbraio 2020

Snowboard e Snowparks - Bormio

Lo Snowpark Bormio offre, a tutti i freeskier e gli snowboarder, trick e jump da non perdere e oltre ad emozionanti jib, anche una kicker area per una buona dose di airtime!

La Homebase per rider medium e advanced si trova nella zona di Rocca Est, a 2.225 metri di quota.
Nella parte superiore ci sono:

  • un rainbow butter box
  • un picknick table per slide
  • bonk creativi

Nel down rail è possibile mettere alla prova le proprie rail skill. Un paradiso per chi ama i jib!

Deve assolutamente recarsi nella seconda area chi preferisce l’airtime, costituita da due medium kicker con una lunghezza del table di 6-8 metri!

La stagione del freestyle 2019/20 a Bormio Ski ha inizio!

Le Olimpiadi 2026 - Bormio - Pista Stelvio

La famosa pista Stelvio sarà la protagonista dello sci alpino maschile ospitando le Olimpiadi Invernali 2026!

Lo scenario delle gare maschili di sci alpino, sarà la mitica pista Stelvio, riconosciuta come una delle più belle e difficili del mondo, che ha già dato prova di poter ospitare eventi di assoluto rilievo nel 1985 e nel 2005 in occasione dei due Mondiali organizzati nella Magnifica Terra. Una pista che già ogni anno nelle festività natalizie, ospita la discesa libera e il SuperG di Coppa del Mondo.

La partenza è a quota 2.255 m, sopra La Rocca. Il percorso si sviluppa su circa 3.250 metri con un dislivello di 1.010 m. L’avvio è subito in picchiata (pendenza 63%!) e qui diventa fondamentale saper acquisire velocità per non perdere centesimi preziosi. Le prime curve sono subito impegnative e portano al salto La Rocca, dove comincia il bosco di pini, cembri e abeti.

Da qui ci si immette nel canalino Sertorelli, una diagonale di 300 metri dove l’accelerazione è notevole. Segue una stradina di 200 metri, la Fontana lunga, e gli insidiosi curvoni degli Ermellini fino alla diagonale più impegnativa e spettacolare di tutto il tracciato, la Carcentina, che si è rivelata decisiva in molte edizioni della Coppa del Mondo. Al termine della diagonale si raggiungono i prati del Ciuk (1.638 m), un pianoro di circa 100 metri. Da qui si arriva sul muro di San Pietro con un lungo salto toccando i massimi livelli di velocità; qui si registra la maggior pendenza di tutto il tracciato, il 60 %.

La Piana di San Pietro ci porta sul muro finale che inizia con una grande pendenza che non si addolcisce per almeno 200 metri. Qui si viaggia a più di 100 all’ora sino all’ultimo spettacolare salto prima del traguardo in Bormio paese (1.245 m).

La storia di Bormio

I primi impianti di risalita a Bormio si sviluppano negli anni 50, dalla quota del paese (1.225 m) fino al Ciuk (1.650 m). Nel 1966 l’industriale brianzolo Walter Fontana, individua nella zona del Vallecetta da quota 2000 a 3000 metri, l’area sciabile adatta per il futuro di Bormio. Nasce, così S.I.B. (Società Impianti Bormio).

Il primo intervento importante è la costruzione dell’attuale strada che collega Bormio a Bormio 2000. Nel 1968 viene realizzato il primo impianto: la funivia Bormio 2000 – Cima Bianca, al quale seguono altri impianti minori.

Nel 1970 entra in funzione anche la seconda funivia, Bormio-Bormio 2000 ed il complesso alberghiero e di ristorazione “Girasole”. Bormio si afferma come una delle più famose stazioni invernali delle Alpi. Nel 1984 SIB realizza la cabinovia Bormio-Ciuk, indispensabile per lo svolgimento dei primi Campionati Mondiali del 1985, in occasione dei quali l’ente pubblico realizza il primo impianto di innevamento. Più tardi la società acquista l’impianto di innevamento dall’ente pubblico, rinnova diversi impianti e cura con molta attenzione lo sviluppo delle piste.

Nel 2001 tre imprenditori locali acquisiscono il pacchetto azionario dalla famiglia Fontana ed in occasione dei secondi Campionati Mondiali del 2005 SIB, viene rinnovata radicalmente la struttura impiantistica con la realizzazione di 3 seggiovie quadriposto ad agganciamento automatico e la sostituzione della funivia Bormio – Bormio 2000 con una cabinovia con vetture a 8 posti della portata di 2800 persone/ora. Inoltre, viene potenziato l’impianto di innevamento, ampliato e migliorato il parco piste e realizzato lo snowpark.

Nel 2011 esce il nuovo marchio Bormio Ski che non può mancare sui social network dove instaura un relazione forte con la propria clientela. Nel 2013 anche la funivia Bormio 2000 – Cima Bianca viene sottoposta ad un radicale rimodernamento e ribattezzata “Whitelady3000″. Nell’estate del 2014 l’azienda lancia ufficialmente il suo bike park, denominato Bormio Bike Park, con percorsi di cross country, freeride e downhill ed un qualificato servizio di noleggio mountain bike.

Nell’inverno 2018/2019 Bormio Ski promuove un nuovo concept: quello del comprensorio sciistico trasformato in un parco divertimenti sulla neve. La ski area punta fortemente sui servizi dedicati alle famiglie proponendo dei percorsi sulla neve – denominati funslope – studiati per il divertimento di tutti.

Scendi in pista con MyPass e
vivi un’esperienza unica.

Scarica subito l’app!

AppleStore  GooglePlay

MyPass Sci - Paghi solo il tempo che scii
Back To Top