skip to Main Content
Skiarea Campiglio Dolomiti Di Brenta, Val Di Sole E Val Rendena – Tips E Tricks

Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, Val di Sole e Val Rendena – Tips e Tricks

La  Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta – Val di Sole – Val Rendena conta 150 km da percorrere sci ai piedi per un totale di 100 piste  (45 blu, 37 rosse, 18 nere) tra gli 800 e i 2500 metri di quota, servite da 63 impianti di risalita. Il 95% di piste è coperto da innevamento programmato.

Per i mattinieri scatenati che amano sciare al sole fin dalle prime curve è consigliabile la zona 5 Laghi, per i più tranquilli Pradalago. Per sciare invece al sole fino al tramonto le piste panoramiche del Grostè e quelle dello Spinale sono l’ideale. Da non perdere la pista chiamata Dolomitica ( a Pinzolo) la più ripida, la Schumacher Streif, l’ultimo muro della pista Spinale Direttissima e la Nambino. 

Come vivere al meglio una giornata sugli sci con MyPass Ski

 – salta la coda! Nessuna cassa, si va direttamente agli impianti

– Prima si scia e poi si paga.

– si paga solo per quello che si ha sciato con i prezzi ufficiali

(Leggi il mio post su MyPass se vuoi saperne di più)

la bellezza unica del tramonto in montagna

EVENTI

Un inverno, quello di Madonna di Campiglio, ricco di eventi e manifestazioni, come la mitica 3Tre,  la più antica gara di Coppa del Mondo di Sci d’Italia, ma anche la Winter Marathon dove sono protagoniste le auto storiche da collezione che si sfidano in una gara epica, e la Tulot Vertical Up, una sfida  internazionale di sci alpinismo alla verticalità.

OLTRE LO SCI

C’è qualcosa per tutti

Ma chi pensa che un soggiorno sulla neve a Madonna di Campiglio sia solo sci alpino, si sbaglia di grosso. Tantissime sono le possibilità oltre lo sci; eccone solo alcune:

escursione invernale sul Lago Nambino: un facile camminata dal centro di Madonna di Campiglio che si immerge nel bosco fino ad arrivare al lago Nambino, in inverno  completamente ghiacciato.

cascate di Vallesinella: escursione di mezza giornata, con partenza sempre dal centro cittadino, che raggiunge uno dei luoghi più affascinanti del Trentino: le cascate di Vallesinella.

Slittino: dallo chalet Fiat si scende lungo 3 km di puro divertimento, partendo da 2.070 metri fino a 1.730 metri, con un dislivello di 340 e una pendenza media del 12%.

Tramonto da Malga Ritort:  a piedi  da Patascoss si può raggiungere Malga Ritort, il punto più bello da dove ammirare il tramonto sulle Dolomiti di Brenta.

Salone Hofer: in centro a Madonna di Campiglio il Salone Hofer rievoca  i fasti di fine Ottocento quando la località era meta di villeggiatura prediletta da Sissi e dalla famiglia Asburgo. Si può visitare con guida una volta alla settimana, oppure su richiesta.

DOVE MANGIARE

stile tipico di legno

APRES SKI JUMPER

Tappa obbligatoria dopo aver passato una bella giornata sugli sci. alla base del Grostè. Musica divertente e gente simpatica.

CHALET FIAT

Da  sempre uno dei locali più alla moda di Campiglio, qualità al top, made in Italy ovviamente. Vista spettacolare sulle Dolomiti di Brenta, da mangiare tutto e di piú.

LA STUBE HERMITAGE

Il primo ristorante stellato di Madonna di Campiglio. Un ambiente davvero unico in un’antica stube di inizio secolo interamente in legno dove prodotti tipici trentini abbracciano tradizioni e culture anche lontane, e una ricerca inedita sulle erbe commestibili di montagna.

MASO DEL BRENTA

In uno chalet chic che riprende la struttura dei vecchi masi. Punta a valorizzare i prodotti trentini in piatti come gli spaghetti con trota affumicata e bottarga di trota, oppure salmerino, capriolo e finferli.

DOVE DORMIRE

RISTORANTE WEINSTUBE All’interno dell’hotel Crozzon troviamo il ristorante Weinstube in tipico stile alpino, con  una calda atmosfera perfetta per assaporare i migliori vini del territorio, accompagnati dai piatti della tradizione.

HOTEL ALPINA

Un  tre stelle in centro paese dall’ottimo rapporto qualità prezzo e un ambiente familiare e ospitale.

HOTEL CROZZON

Fresco della quarta stella, questo hotel offre camere nuovissime, centro benessere e ristorante certificato AIC, l’associazione italiana Celiachia,  specializzato nella cucina senza glutine.

HOTEL CERANA

Struttura elegante vicino alla pista Spinale. Stufe di maiolica e ampio uso del legno negli spazi comuni, centro benessere e Spa, stube tradizionale.

dopo una lunga giornata in montagna …

BIO HOTEL HERMITAGE Hotel elegante con una splendida vista sulle Dolomiti, dove il legno regna sovrano all’interno della struttura e nelle camere con vista panoramica. Ottima la spa e il ristorante stellato

COME ARRIVARE

IN AUTO

Autostrada A22 del Brennero, uscite: Rovereto Sud, poi statali verso Mori, Arco, Sarche, Tione, Pinzolo e Madonna di Campiglio; Trento Sud, poi statali verso Tione, Pinzolo e Madonna di Campiglio; San Michele all’Adige, poi statali verso Mezzolombardo, Cles, Dimaro, Madonna di Campiglio.

IN TRENO + BUS

Via Verona fino a Trento con le ferrovie. Fuori dalla stazione c’è il bus per la Val Rendena.

IN AEREO

Dagli aeroporti più vicini – Milano, Orio Al Serio, Verona Catullo, Venezia.

Andrea Pizzato

Classe 1976, veneziano ma con la mente sempre sui monti, laurea in Economia del Turismo, dopo 15 anni in giro per il mondo, come agente di viaggio, ho riscoperto la mia più grande passione: la montagna!

Nel 2011 ho aperto il blog Montagna di Viaggi per condividere le mie esperienze sui sentieri di montagna, ma anche per raccontare e dare consigli sul mio territorio, una zona che parte dalla laguna di Venezia, passa per le Dolomiti e per i monti del Tirolo, per finire in Baviera, con, ogni tanto, qualche deviazione :)
Da semplice diario personale, in poco tempo, è diventato un punto di riferimento per gli amanti delle escursioni in montagna, dell'outdoors e di un territorio che va dalla Serenissima fino ai monti di Innsbruck, raggiungendo 1.7 milioni di lettori in un anno e seguito da una community di oltre 60.000 followers sui social media.

This Post Has 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top